venerdì , 19 Aprile 2019
Dunkirk: Box-office record, maggior incasso di sempre sulla 2ª Guerra Mondiale

Dunkirk: Box-office record, maggior incasso di sempre sulla 2ª Guerra Mondiale

“Dunkirk” sbanca al box office e diventa il film sulla Seconda Guerra Mondiale col maggior incasso di sempre

L’ultimo lavoro di Nolan “Dunkirk”  (leggi la recensione) continua la sua ascesa al botteghino diventando il film sulla Seconda Guerra Mondiale con il maggior incasso di sempre a livello mondiale. La pellicola fin’ora ha incassato 183.8 milioni di dollari al box office nazionale, posizionandosi dietro a “Salvate il soldato Ryan” (216.5 milioni) e “Pearl Harbor” (198.5 milioni), e 316.8 milioni a livello internazionale. Il totale d’incassi ammonta, quindi, a 500.6 milioni di dollari, una somma che supera sia il film di Spielberg che quello di Michael Bay, rendendo “Dunkirk” il film sulla Seconda Guerra Mondiale con il più grande incasso di sempre.

Nuovo spettacolare record al Box-office per Dunkirk

Considerando il fatto che “Dunkirk” è un film prevalentemente incentrato su soldati inglesi e francesi, su una battaglia della quale molti americani non sono a conoscenza, l’incasso ottenuto è eccezionale, specialmente in Nord America. Ciò che è più sorprendente è che l’ultimo lavoro di Nolan ha già raggiunto più di 47 milioni di dollari in Cina, dove è uscito da poco nelle sale. Al momento “Dunkirk” è il quinto film di Christopher Nolan in ordine d’incasso, dietro a “Il cavaliere oscuro – Il ritorno“, “Il cavaliere oscuro“, “Inception” e “Interstellar“. Valutando la differenza d’incasso tra quest’ultima pellicola (675.1 milioni di dollari) e “Dunkirk” è possibile che l’ultimo lavoro del regista britannico non raggiunga quella somma, a meno che non riesca ad essere particolarmente performante al box office cinese in questi ultimi giorni. Tuttavia, da questo momento è evidente che l’importanza di “Dunkirk“, sia per il regista che per la Warner Bros, risieda più in una potenziale candidatura agli Oscar che negli incassi.

La collaborazione tra la Warner Bros e Christopher Nolan risale al 2002, anno della distribuzione di “Insomnia“, ed è stata costante nel tempo con l’unica eccezione di “Interstellar“, distribuito solo internazionalmente dalla Warner e localmente dalla Paramount Pictures.

About Alessandra Durante

Guarda anche

villains

Villains: Gunpowder & Sky acquisisce il nuovo thriller con Bill Skarsgard e Kyra Sedgwick

Il film che all’inizio dello scorso mese si è rivelato un grande successo, Villains, è …