Il nuovo horror di produzione Netflix, Bird Box, ha riscosso un enorme successo già nella prima settimana dalla sua comparsa nel catalogo Netflix

Bird Box è il nuovo horror tratto dall’omonimo romanzo di Josh Malerman. Ambientato in un futuro post apocalittico, l’originale Netflix ha come protagonista Sandra Bullock. Il film è stato rilasciato sulla piattaforma di streaming il 21 dicembre e per la prima volta abbiamo notizie riguardo un dato numerico sulle visualizzazioni del catalogo. L’account ufficiale NetflixFilm le riporta, infatti, in un post su Twitter.

“Ho tolto la benda questa mattina per scoprire che 45037125 account Netflix hanno già visto Bird Box – i migliori primi 7 giorni da sempre per un film Netflix”

Questo nuovo horror oltre ad aver riscosso molto successo, è stato anche fonte di numerosi commenti, giudizi, critiche ed apprezzamenti. Non solo i fan si sono espressi a riguardo, ma critici e celebrità, come Stephen King e Chrissy Tiegen, hanno affermato che Bird Box è uno dei thriller più avvincenti dell’ultimo periodo.

Stephen King ha twittato: “Sono stato catturato da BIRD BOX. Non credete alle recensioni tiepide, che potrebbero essere dovute in parte all’ambivalenza della piattaforma streaming e alla sua opposizione ai cinema. Si potrebbe pensare che i critici soffrano della sindrome di NP: Netflix Prejudice.”

Bird Box

Bird Box è ambientato in un futuro post apocalittico in cui il mondo è abitato da una forza misteriosa che ha decimato la popolazione mondiale. Tale forza si impossessa della vita dei protagonisti non appena questi riescono ad entrarvici in contatto. Malorie ( Sandra Bullock ) è la protagonista di questo incalzante thriller: prende in mano la sua vita, cercando un nuovo inizio per lei e i suoi figli. Così intraprende un viaggio, ad occhi bendati: particolare è il riferimento del post di Netflix a questo dettaglio.

Per ulteriori news ed informazioni su Bird Box, i film in catalogo su Netflix e tanto altro sul mondo del cinema continua a seguire la pagina Talky Movie.

Cynthia Fiorillo

Viaggiatrice seriale. Vivo un po’ ovunque, in diversi luoghi tra il reale e l’immaginario. Con la testa nel Tardis e i piedi ben saldi a terra. Studentessa di ingegneria con la passione per la scrittura.

View all posts