I fan sono in attesa di vedere John Wick 3 nelle sale nel 2019, ma sembra che la saga stia già guardando oltre secondo il regista Chad Stahelski.

Il primo capitolo era stato una sorpresa, il secondo una conferma e ora c’è tanta attesa per  John Wick 3. Il terzo film della saga (qui le prime immagini ufficiali) sarà ancora diretto dal regista del secondo film Chad Stahelski, mentre come protagonista nei panni di John Wick tornerà naturalmente Keanu Reeves che sta vivendo una nuova grande popolarità dopo la saga di Matrix.

Sulle colonne di Entertainment Weekly intanto proprio il regista Chad Stahelski dimostra di guardare oltre John Wick 3, parlando apertamente di un possibile quarto capitolo trasformando una trilogia in una potenziale saga:

Mi piace fare questi film perché non c’è un vero limite. Creiamo la nostra mitologia e disponiamo di uno Studio che ci aiuta e supporta nelle nostre decisioni. Se le persone vanno a vedere il film – e questo incassa al box-office – se la gente torna da noi, Keanu e io abbiamo molte idee di cui parlare per giorni”.

Una vera e propria dichiarazione d’amore per la saga di John Wick, che si chiude con un invito ai fan:

Potrei vivere in questa saga per il resto della mia carriera se alla gente piace e vuole guardarne di più, potrei pensare a modi peggiori per costruire la mia carriera. Ma, sai, siamo nel settore dell’intrattenimento. Lasceremo che sia il pubblico a decidere se andremo avanti”.

Il regista ha poi continuato svelando che il terzo John Wick sarà ancora più sanguinario dei già cruenti primi due:

Credo di poter affermare con sicurezza che nel terzo film avremo un numero maggiore di morti rispetto ai primi due, ce ne saranno davvero molte

Il primo storico  John Wick è stato co-diretto da David Leitch e Chad Stahelski, che ha preso le redini completamente in solitaria dal secondo capitolo. L’ultimo film ha visto tra i protagonisti i nostri Franco Nero, Riccardo Scamarcio e Claudia Gerini. Alla fine del secondo Keanu Reeves ha eliminato proprio l’esponente di una delle organizzazioni criminali più importanti al mondo e per questo motivo ha una taglia da 14 milioni sulla testa che giustificherà una colossale caccia all’uomo di tutti gli assassini.

La sinossi ufficiale di John Wick 3

John Wick (Keanu Reeves) è in fuga per due ragioni: una taglia da 14 milioni di dollarisulla sua testa e per aver aver infranto una delle regole fondamentali: uccidere qualcuno all’interno dell’hotel Continental. La vittima era un membro della Tavola Alta, che aveva ordinato la taglia. John sarebbe stato già giustiziato, se non fosse stato per il manager del Continental, Winston, che gli ha concesso un’ora di grazia prima di essere ‘Excommunicado’ (con la sua membership revocata, oltre all’accesso vietato a tutti i servizi dell’hotel e all’esclusione da parte di tutti gli altri membri). John dovrà tentare di rimanere vivo, lottando e uccidendo in cerca di una via d’uscita da New York City.

 

Il cast di John Wick 3 vedrà tanti ritorni, ma anche delle new entry. In particolare, Common e Ruby Rose riprenderanno, rispettivamente, i loro ruoli di Cassian e Ares, insieme a Laurence Fishburne che tornerà a vestire i panni di Bowery King riproponendo ancora una volta la coppia di Matrix.  Hiroyuki Sanada, che ha già lavorato con Reeves nel film 47 Ronin del 2013, sarà la new entry principale del terzo capitolo.

 

Il film arriverà nelle sale il 17 maggio 2019, ma è già in preparazione la serie spin-off The Continental in cui è stato già confermato un cameo di Keanu Reeves nei panni di John Wick.

Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

View all posts