Emily Blunt, l’attrice protagonista della nuova pellicola cinematografica Il Ritorno di Mary Poppins, spiega cosa la spinge a desiderare di ritornare ad interpretare il suo ruolo in un sequel

In programmazione nelle sale cinematografiche italiane dal 20 dicembre, Il Ritorno di Mary Poppins ha raccolto un plauso molto favorevole, sin dalle prime proiezioni negli USA. Emily Blunt ha interpretato il ruolo della perfetta bambinaia magica che, nella pellicola del 1964, era di Julie Andrews.

Emily Blunt – Il Ritorno di Mary Poppins

“Sì, lo vorrei! Vorrei essere ancora una volta lei, mi piace interpretarla” racconta Emily Blunt alla CBS News quando le è stato chiesto qualcosa riguardo un possibile sequel. “È completamente bizzarra e imperscrutabile. Ciò che amo di lei è in realtà ciò che lo stesso autore – P. L. Travers – dice di lei: <Per volarehai bisogno di qualcosa di solido da cui partire.> Concreta, ma magica.

Emily Blunt nel parlare del suo ruolo in Il Ritorno di Mary Poppins, fa riferimento all’interpretazione che ne aveva fatto la Andrews – interpretazione che sappiamo averle fatto portare a casa un Oscar. Afferma di essere stata intimorita perché vedeva la Andrews come un riferimento, un’icona, una supereoina.

“Quello che mi piace davvero di lei è il grande mistero. Non rivela i suoi sviluppi a nessuno, quindi non hai idea nè di chi sia, nè da dove venga,” afferma Emily Blunt. “È completamente eccentrica, matta, strana, divertente.”

Il Ritorno di Mary Poppins

L’attrice racconta ancora di come sia rimasta sbalordita quando le è stato offerto il ruolo principale ne Il Ritorno di Mary Poppins. Era euforica e allo stesso tempo preoccupata, ma la sua risposta è arrivata istantaneamente “perché non avrebbe mai potuto rifiutare un ruolo di una così grande portata.”

Il Ritorno di Mary Poppins è diretto da Rob Marshall il quale è stato il primo a scegliere e proporre Emily Blunt per il ruolo di Mary Poppins. I due avevano lavorato insieme nel musical Into The Woods ed è stato proprio con quel film che il regista ha scoperto e apprezzato le doti canore della Blunt.

“Ho pensato subito a lei, l’ho proposto alla produzione Disney e loro hanno accettato immediatamente. Non era neanche un quesito da porre perché lei canta meravigliosamente,” afferma Rob Marshall.

Ti potrebbe anche interessare su  Il Ritorno di Mary Poppins:

Il ritorno di Mary Poppins: Ecco uno sneak peek della nuova canzone di Lin-Manuel Miranda

Per ulteriori news ed aggiornamenti su Il Ritorno di Mary Poppins e tanto altro sul mondo del cinema continuate a seguirci su Talky Movie!

Cynthia Fiorillo

Viaggiatrice seriale. Vivo un po’ ovunque, in diversi luoghi tra il reale e l’immaginario. Con la testa nel Tardis e i piedi ben saldi a terra. Studentessa di ingegneria con la passione per la scrittura.

View all posts