Il regista Todd Phillips ha annunciato attraverso Instagram la fine delle riprese del film Joker. Ora si passerà alla fase di post produzione

Dopo i tanti spoiler dal set di Joker, basti pensare al look di Joquin Phoenix, ora finalmente i fan del principe del male di Gotham City possono dormire sonni tranquilli: le riprese sono terminate e non ci saranno più scatti rubati! La notizia è stata confermata dopo diversi giorni di voci in questo senso dal regista Todd Phillips, che ha condiviso sui suoi social uno scatto corredato da un messaggio per la sua troupe e il suo cast.

“Questa è la fine della produzione” ha scritto Todd Phillips “grazie alla migliore squadra che New York potesse offrirmi.  Sono state delle belle riprese, ma non è ancora finita“.

Il regista infatti lancia l’hashtag “editing room” che lascia intendere come ora inizi il lungo e laborioso lavoro del montaggio.

La sinossi ufficiale di Joker

Il film sul Joker ruota attorno all’iconico arcinemico [di Batman] ed è una storia originale e inedita, mai vista sul grande schermo. La figura di Arthur Fleck (Joaquin Phoenix), un uomo trascurato dalla società, non è solo funzionale a un approfondimento sui personaggi, ma anche a un monito universale.

Joaquin Phoenix vestirà i panni di Arthur Fleck, un cabarettista fallito che, dopo che essere stato colpito dalla follia, diventa il noto villain che tutti noi conosciamo. Oltre a Phoenix nel cast del film troviamo anche Robert De Niro, Frances Conroy, e Marc Maron.

Il film uscirà il prossimo 5 ottobre distribuito da Warner Bros.

Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

View all posts