Robin Wright si ricongiungerà nuovamente con Gal Gadot e la regista Patty Jenkins nell’attesissimo sequel su Diana Prince, ”Wonder Woman 1984”!

 

 

Robin Wright tornerà a ricoprire il ruolo di Antiope nell’attesissimo Wonder Woman 1984. Ambientato negli ’80 al culmine della guerra fredda tra l’Unione Sovietica e gli Stati Uniti, Wonder Woman 2 vedrà Diana Prince scontrarsi con una nuova minaccia Barbara Ann Minerva, aka Cheetah, interpretata da Kristen Wiig. Nelle scorse settimane, alcuni rumour avevano anticipato che Robin Wright potesse tornare a vestire il ruolo di Antiope in alcuni flashback, visto che il suo personaggio è morto eroicamente nel primo film.

Wonder Woman
Wonder Woman 1984: Robin Wright tornerà a ricoprire il ruolo di Antiope

Ora, però, non ci sono più dubbi. Intervistata da Variety per promuovere l’ultima stagione dell’acclamata serie Netflix, ”House of Cards”, la stessa Robin Wright ha annunciato ufficialmente il suo ritorno nell’attesissimo sequel sulla dea amazzone, non rivelando però nessun dettaglio né sul suo ruolo, né sul film. Al contrario, l’attrice ha voluto sottolineare come un personaggio come Wonder Woman sia importante per il progresso dei diritti delle donne nel settore cinematografico:

”Wonder Woman simboleggia la giustizia, l’equità, il dire la verità. Per essere un personaggio creato negli anni ‘4o, penso che sia un personaggio che possa essere parte di quel miglioramento che oggi stiamo provando ad attuare.”

Come suggerisce il titolo, il sequel sarà ambientato alcuni decenni dopo rispetto al primo film con una Diana certamente più inserita nel mondo reale e ormai lontana da Themyscira. Forse la minaccia che Diana si ritroverà ad affrontare potrebbe essere legata con la lunga e antica storia amazzone, così da spiegare il ritorno del Generale Antiope, almeno nei flashback.

Wonder Woman 1984 uscirà nelle sale nel giugno del 2020.

Danilo Gargano

Classe 1993, studente di Scienze della comunicazione.

View all posts