Guillermo Del Toro ha stretto un accordo con Netflix per la produzione del nuovo film di Pinocchio

Dopo il grandissimo successo de La forma dell’acqua, Guillermo Del Toro è pronto a tornare. Il famoso regista ha infatti stretto un accordo con Netflix per dare vita al suo nuovo progetto. Si tratta di un film in stop-motion di Pinocchio. La sua è una versione più cupa rispetto ai racconti già conosciuti, mentre la scenografia si ispirerà al personaggio dei disegni originali di Gris Grimly tratti dal romanzo di Carlo Collodi del 1883. Ad occuparsene sarà Guys Davis, mentre la co-regia è di Mark Gustafson (Fantastic Mr. Fox) e la co-sceneggiatura di Patrick McHale (Over the Garden Wall, Adventure Time).

La produzione inizierà quest’autunno e si baserà sulla versione della classica storia che è meno romantica rispetto al film Disney del 1940. Il Pinocchio di Del Toro sarà un musical ambientato in Italia durante i turbolenti anni ’30.

Il regista ha già rilasciato alcune dichiarazioni.

Nessuna forma d’arte ha influenzato la mia vita e il mio lavoro più dell’animazione e nessun singolo personaggio nella storia ha avuto con me un legame così forte quanto Pinocchio. Lui si imbarca in un viaggio straordinario che gli permette di comprendere il mondo reale. Voglio fare questo film da che ho memoria. Dopo l’incredibile esperienza che abbiamo avuto con Trollhunters, sono grato che il talentuoso film di Netflix mi dia l’opportunità di una vita per presentare al pubblico di tutto il mondo la mia versione di questo strano burattino-diventato-ragazzo-vero.

Pinocchio è una co-produzione di Del Toro, The Jim Henson Company e ShadowMachine. Latter, responsabile di Bojack Horseman e The Shivering Truth, ospiterà la produzione di animazione stop-motion. Del Toro sta producendo con Lisa Henson, Alex Bulkley, Corey Campodonico e Gary Ungar di Exile Entertainment. Blanca Lista co-produrrà. I pupazzi del film saranno costruiti da Mackinnon e Saunders (Corpse Bride).

Per restare aggiornati su Pinocchio e su tutte le altre novità sul cinema continuate a seguirci anche sulla nostra pagina facebook!

Gaia Giovannone

"Mi sento vivo solo se sfilo la stilo e scrivo"

View all posts