Martedì 29 ottobre inizieranno in Marocco le riprese del film Waiting for the Barbarians, il nuovo film con Johnny Depp
Waiting for the Barbarians è un film del regista e sceneggiatore colombiano Ciro Guerra. Prodotto dalla Iervolino Entertainment, è basato sul pluripremiato romanzo “Aspettando i Barbari” dell’autore Premio Nobel John Maxwell Coetzee. Il cast stellare è composto da Mark RylanceJohnny DeppRobert Pattinson Gana Bayarsaikhan.
“Sono molto felice di produrre questo film, con un regista e un cast così straordinari. Ciro Guerra è un regista visionario e molto intenso in ogni inquadratura e sarà davvero interessante vederlo dirigere attori come Mark Rylance, Robert Pattinson e Johnny Depp. Ho avuto modo di incontrare Johnny Depp precedentemente: ha la capacità di contestualizzare ogni cosa che fa in un modo unico ed è alleggerito dalle convenzionali formule del settore cinematografico che dettano le regole dei progetti che vengono realizzati tradizionalmente.” racconta Andrea Iervolino, produttore di Aspettando i Barbari – insieme a Monika BacardiMichael FitzgeraldOlga Segura e in collaborazione con TaTaTu.

Waiting for the Barbarians – Sinossi del film con Johnny Depp

Waiting for the Barbarians è incentrato sulla crisi di coscienza del Magistrato – un fedele servitore dell’Impero che lavora in una piccola città di frontiera – che fa del suo meglio per evitare un’incombente guerra contro i “barbari”. Dopo aver assistito al crudele e ingiusto trattamento dei prigionieri di guerra, riconsidererà il suo ruolo nel regime e compirà un donchisciottesco atto di ribellione.

Johnny Depp e il resto del cast
“Produrre questo film mi rende molto orgogliosa. Essere riusciti a mettere insieme un cast di queste proporzioni è un traguardo importante per il nostro percorso cinematografico. E poi diretto da un regista straordinario come Ciro, il cui lavoro è assolutamente di ispirazione per tutti noi. Le aspettative per questo progetto sono molto alte e non vedo l’ora di poter ammirarne i risultati”. Ha commentato Monika Bacardi
Johnny Depp ha aggiunto: “In questa era di intrattenimento democratico, ammiro l’immaginario etico di Andrea e non vedo l’ora di collaborare insieme a lui in maniera indipendente, lungimirante e che si adatterà ai principi delle nostre rispettive entità”. 

Cynthia Fiorillo

Viaggiatrice seriale. Vivo un po’ ovunque, in diversi luoghi tra il reale e l’immaginario. Con la testa nel Tardis e i piedi ben saldi a terra. Studentessa di ingegneria con la passione per la scrittura.

View all posts