Henry Cavill già in passato era stato accostato al ruolo di James Bond, ora alcuni rumor ne rilanciano la candidatura come erede di Daniel Craig.

Bond 25 ha finalmente trovato il suo nuovo regista Cary Fukunaga, ma c’è già chi guarda al futuro della saga che sarà senza Daniel Craig dato che questo sarà il suo ultimo film. Gli ultimi rumor diffusi da Gossip Crazy Days and Nights  parlano di una produzione molto interessata ad ingaggiare Henry Cavill.

Si tratterebbe di un ritorno al passato, dato che Martin Campbell aveva già scelto Henry Cavill come suo James Bond per Casinò Royale prima che la produzione preferisse virare su un attore più maturo come Daniel Craig. Lo stesso regista successivamente dichiarò che Henry Cavill aveva tutte le carte in regola per interpretare in futuro l’iconico ruolo.

Vista l’incertezza del suo ruolo come Superman della DC nonostante le ultime smentite sull’abbandono e l’impegno a lungo termine appena siglato per la serie The Witcher per Henry Cavill potrebbe essere complesso impegnarsi in un nuovo James Bond, ma ricordiamo che Bond 25 sarà girato il prossimo anno con uscita prevista il 14 febbraio 2020 pertanto se ne riparlerebbe minimo nel 2021.

Superman, Henry Cavill: Ecco perché le voci sull'abbandono sarebbero false
Superman, Henry Cavill: Ecco perché le voci sull’abbandono sarebbero false

A rafforzare l’ipotesi di un Henry Cavill nei panni del preferito di sua maestà la grande qualità e dimestichezza mostrata dall’attore nell’interpretare delle spie in Operazione UNCLE e nell’ultimo Mission: Impossible Fallout.

Naturalmente stiamo parlando di un rumor non assolutamente verificato, anche perché la produzione sta anche valutando l’ipotesi di ripartire da un James Bond molto più giovane e poi c’è sempre valida l’ipotesi di affidare la regia del 26esimo capitolo a Christopher Nolan che ha più volte ribadito come Tom Hardy sarebbe il suo agente segreto 007 ideale.

Continuate a seguire tutte le info su Henry Cavill Italian page!

Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

View all posts