Ecco la nostra recensione del film Disney Pixar Gli Incredibili 2, scritto e diretto da Brad Bird, il sequel della pellicola 2004.

Dopo Coco lo scorso anno, in Italia uscirà il 19 settembre Gli Incredibili 2 (guarda il trailer italiano). La Pixar torna nelle sale cinematografiche nostrane con il film scritto e diretto da Brad Bird che vede tornare la famiglia di supereroi d’animazione a riposo dal 2004. Nella pellicola lasciamo i Parr esattamente dove li avevamo lasciati: alle prese con la minaccia de Il Minatore. Hellen sarà chiamata a riprendere il suo ruolo di Elastigirl, mentre Bob rimarrà a casa ad occuparsi dei figli: dai compiti di matematica di Flash ai problemi amorosi di Violetta, ma soprattutto i nuovi e incontrollabili superpoteri di Jack-Jack.

Gli Incredibili 2 - Poster, sinossi e tutto quello che c'è da sapere
Gli Incredibili 2 | I Parr tornano in costume

Gli Incredibili 2 | Recensione

Sembra passato molto tempo dal lontano 2004, quando era uscito il primo capitolo. All’epoca non esisteva ancora il Marvel Cinematic Universe e i Vendicatori erano sconosciuti ai più: il film d’animazione Pixar era uscito in un’epoca non ancora segnata dal boom del genere supereroistico che il mondo del cinema avrebbe vissuto diversi anni dopo. Gli Incredibili 2 esce in un momento decisamente più favorevole e appena qualche mese dopo l’enorme successo di Avengers: Infinity War. Questo significa ricevere una maggiore attenzione da parte del pubblico – e l’abbiamo visto anche dal fatto che, con l’uscita americana, ha già superato gli incassi del suo predecessore – ma anche la possibilità di ispirarsi ai cinecomic di oggi per dare un tono più epico e più action. Un’occasione che Brad Bird non ha lasciato certo farsi sfuggire.

Se è vero che le saghe riescono a portare un vasto pubblico davanti al grande schermo, oltre il mero aspetto economico, difficilmente i sequel riescono a dimostrarsi effettivamente degni dell’idea dei prodotti cinematografici originali. Nonostante il livello di saturazione del contesto cinematografico attuale, sia per quanto riguarda il genere supereroistico sia per quanto riguarda quanto appena detto, la produzione Pixar con Gli Incredibili 2 si dimostra straordinariamente in grado di sfruttare al meglio questi due aspetti.

Gli Incredibili 2: Nuovo spot dal film d'animazione Disney Pixar | VIDEO
Gli Incredibili 2 | Bob alle prese con Jack-Jack

Ma Gli Incredibili 2 non è soltanto una macchina per fare soldi sfruttando l’umore del pubblico: si tratta di un film d’animazione che compie dei passi coraggiosi dal punto di vista della visione del nucleo familiare, un tema sul quale adesso più che mai l’opinione pubblica è estremamente sensibile. Dal punto di vista degli stereotipi sul ruolo della figura materna e paterna, la pellicola esce completamente fuori dagli schemi e lo fa con naturalezza, senza forzature e senza ridicolizzare nessuna delle due posizioni. Colpisce nel posto giusto e per noi si guadagna un posto come pietra miliare per crescere le prossime generazioni libere dai limiti imposti da elementi culturali che nella società di oggi sono ormai anacronistici.

Il nostro voto

Non solo Gli Incredibili 2: rimanete aggiornati su tutte le novità dal mondo del cinema seguendoci anche sulla nostra pagina Facebook: Talky Movie.

Valentina Albora

Laureanda romana che continua imperterrita a guardare i cartoni animati.

View all posts

Iscriviti alla newsletter per tutte le ultime notizie!

Seguici sui social

RSS I Film in uscita