Ant-Man and the Wasp, in uscita negli USA il 6 luglio, uscirà più tardi in alcuni paesi, tra cui anche il nostro: l’attrice Evangeline Lilly ha criticato la scelta.

Anche in Italia Ant-Man and the Wasp non uscirà a luglio come avviene negli Stati Uniti, bensì il 14 agosto. Non è la prima volta che succede per quanto riguarda grandi produzioni cinematografiche. Anche in altri paesi europei come la Francia, la Gran Bretagna o la Spagna la data è stata rinviata: dietro tutto questo c’è sicuramente anche il fattore dei mondiali di calcio. Se gli appassionati del genere non sono entusiasti di questa scelta, meno ancora lo è l’attrice Evangeline Lilly che interpreta Hope/The Wasp.

Ant-Man and the Wasp: Evangeline Lilly seccata per l'uscita rinviata all'estero
Ant-Man and the Wasp | Evangeline Lilly (Wasp), Paul Rudd (Ant-Man) e Hannah John-Kamen (Ghost)

Ant-Man and the Wasp | Evangeline Lilly sul rinvio dell’uscita

Ecco cosa ha detto l’attrice (via CBM):

“Lo fanno sempre. Poi quello che succede è che la gente scaricherà illegalmente il film per vederlo nella peggior maniera possibile, tipo qualche versione di merda online, invece di andare al cinema. Ci vanno alla fine, ma non mi piace questo barcollare. Sarò chiara su questo per te. Sono incazzata esattamente quanto lo siete voi.”

Anche Paul Rudd si è mostrato molto perplesso, scherzandoci anche su:

“Non capisco. Vediamo se possiamo magari cancellare i mondiali.”

Voltate pagina per scoprire di più su Ant-Man and the Wasp!

Valentina Albora

Laureata in Astronomia e Astrofisica, appassionata di cinema che adora scrivere.

View all posts