Benevento Festival, o meglio la seconda edizione del Festival Nazionale del Cinema e della Televisione di Benevento si terrà dal 4 al 9 luglio con un programma ricchissimo e tantissimi ospiti. Ad aprire la manifestazione Luciano Ligabue il primo giorno con una giornata dedicata all’artista.

Benevento Festival, presentato alla stampa la Seconda Edizione del Festival Nazionale del Cinema e della Televisione di Benevento alla presenza del Direttore Artistico Antonio Frascadore, dei produttori Nicola Giuliano e Fulvio Lucisano e del Sindaco di Benevento Clemente Mastella.

Dal 4 al 9 luglio torna il FESTIVAL NAZIONALE  del CINEMA e della TELEVISIONE di BENEVENTO

LUCIANO LIGABUE  è l’ospite d’eccezione dell’apertura della seconda edizione del Festival.

Il Festival Nazionale del Cinema e della Televisione di Benevento ha deciso di dedicare a Luciano Ligabue l’apertura della seconda edizione, in programma a Benevento dal 4 al 9 luglio. La giornata sarà una celebrazione degna dell’artista: un vero e proprio “Liga Day” cinematografico che avrà inizio nel pomeriggio con le proiezioni dei suoi primi due film, “Radiofreccia” e “Da Zero a Dieci“. In serata è prevista, nella splendida arena dell’Hortus Conclusus disegnata dal Maestro Mimmo Paladino, la proiezione del suo ultimo film, “Made In Italy“, in contemporanea all’incontro con Ligabue che avverrà all’interno del centro storico. L’artista sarà intervistato da Alessio Viola, giornalista e conduttore di Sky Tg24.

L’incontro, aperto al pubblico, sarà l’occasione per ripercorrere il suo ultimo lavoro cinematografico e la sua straordinaria carriera come cantautore, musicista, regista e scrittore. Per la sua ultima pellicola, il Festival ha infatti deciso di assegnare a Ligabue i premi “Miglior film della stagione” e “Miglior regista della stagione“.

Due riconoscimenti legati alla meravigliosa storia che Ligabue ha saputo raccontare, per la capacità di scavare nell’animo delle persone e regalare emozioni, commuovendo e facendo riflettere. E per l’oggettiva capacità di migliorare e migliorarsi nel suo terzo lavoro per il grande schermo.

Il Festival Nazionale del Cinema e della Televisione – Città di Benevento è il primo ed unico evento, in Italia, ad unire in una sola manifestazione il mondo del piccolo e grande schermo, attraverso eventi, incontri, interviste, spettacoli, concerti, concorsi, masterclass, proiezioni e dibattiti, aperti al pubblico.

Un evento che mancava sul territorio italiano e che è in grado di coniugare il mondo cinematografico e televisivo attraverso l’impatto comunicativo dei protagonisti presenti alla Kermesse.

Il Festival è in programma, quest’anno, dal 4 al 9 luglio 2018.
L’evento, sotto la direzione artistica di Antonio Frascadore, è realizzato dall’Associazione Culturale “Visivamente” con la collaborazione e partecipazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Cinema, Regione Campania (con il sostegno dei fondi per l’audiovisivo e il cinema), Istituto Luce, SIAE (il Festival rientra tra gli eventi culturali promossi dalla Siae sul territorio italiano), Camera di Commercio di Benevento, Università degli Studi del Sannio e con la collaborazione del Comune di Benevento e del Multisala Gaveli di Benevento.

Il Festival è realizzato con la media partnership di Discovery Italia e della Rai, con Rai Movie. E’ inoltre realizzato in collaborazione con l’Italian International Film.

La Kermesse, nei cinque giorni di Manifestazione, copre tutto il centro storico della città, con più di cinquanta eventi nei cinque giorni del Festival, 3 eventi teatrali in chiave cinematografica in anteprima nazionale, 150 opere, tra lungometraggi e cortometraggi in concorso e il concerto di chiusura del Festival previsto il 9 luglio all’interno del Teatro Romano della città di Benevento, diretto dal Premio Oscar, Nicola Piovani. Concorsi, destinati ai lungometraggi indipendenti e ai lungometraggi riconosciuti di interesse culturale dal Mibact, diretti dal produttore cinematografico, premio Oscar per il film “La Grande Bellezza“, Nicola Giuliano.

Per l’edizione 2018 in sei giorni si ritroveranno a Benevento: Luciano Ligabue, Nicola Piovani, Stefania Sandrelli, Alessandro Siani, Christian De Sica, Fabio De Luigi, Alessandro Borghi, Marco D’Amore, Serena Autieri, Maurizio Casagrande, Ricky Memphis, Serena Rossi, Riccardo Scamarcio, Barbara D’Urso, Sabrina Nobile, Damiano Carrara, Simona Ventura, Andrea Delogu, Anna Foglietta, Ricky Tognazzi, Fulvio e Federica Lucisano, Euridice Axen, Nicola Giuliano, Matilde Gioli, Luciano Stella, Tomas Arana, Michael Radford, Biagio Izzo, Simona Tabasco, Bianca Nappi, Edy Angelillo, Federico Angelucci, Marc Parejo, Jose Gabriel Campos, Enrique del Pozo, Maribell Ripoll, Gesualdo Vercio, Nunzia Schiano, Roberto Pisoni, I Foja, Valeria Altobelli, I Casa Surace, Valerio Caprara e tanti altri..

Di particolare rilievo il premio  Fabrizio Frizzi (che aveva con entusiasmo partecipato alla prima edizione conducendo la serata conclusiva). Il premio in accordo con la Famiglia Frizzi, ha illustrato il direttore Antonio Frascadore, verrà assegnato ad un conduttore emergente , quest’anno andrà ad Andrea Delogu. Frascadore ha ricordato che Fabrizio Frizzi fino alla sua improvvisa scomparsa aveva già dato assenso per partecipare alla seconda edizione, una dimostrazione della generosità del presentatore, sarà questa un bella occasione per ricordarlo.

Mentre il sindaco di Benevento Clemente Mastella, particolarmente soddisfatto dal successo della prima edizione, ha invitato tutti a partecipare, ad un evento totalmente gratuito, dove bisogna semplicemente registrarsi per avere il biglietto (eccezion fatta solo per il concerto di Nicola Piovani, comunque disponibile ad un prezzo molto modesto). Mastella ha aggiunto: “Spero che questo sia anche un segnale di come al sud, in una città piena di storia, possa dimostrare ai giovani che non bisogna andare fuori dal proprio paese per lavorare bene, e tengo a sottolineare come i ragazzi dell’orchestra di Benevento del conservatorio saranno diretti dal maestro Piovani, e la nostra piccola città vanta anche un piccola ma efficiente università, spero sinceramente ne parliate” 

Per Antonio Frascadore:

“Non posso che ritenermi orgoglioso dell’appoggio delle istituzioni che hanno deciso di affiancarci da subito. Non posso che ritenermi soddisfatto di quanto fatto in appena due anni. Entusiasta di aprire il Festival 2018 con la presenza di Luciano Ligabue, che rappresenta, a mio avviso, uno degli artisti più straordinari del panorama culturale italiano, in grado di rendere magico ogni settore toccato, dalla musica alla letteratura fino, appunto, al cinema. Felice di salutare questa edizione con il premio Oscar Nicola Piovani che illuminerà la città con un concerto unico nella splendida arena del Teatro Romano di Benevento. E poi, tra Ligabue e Piovani, attori, registi, conduttori televisivi, giornalisti, produttori cinematografici, uomini e donne di cinema e televisione che rappresentano alcuni tra i più importanti rappresentanti nel panorama cinematografico e televisivo italiano e internazionale. Un’ occasione unica, per il pubblico, che in sei giorni potrà decidere di assistere tra oltre 150 opere da vedere, più di 50 eventi a cui partecipare, anteprime teatrali nazionali da respirare, vivendo da vicino ciò che un territorio come quello sannita fin ora ha solo potuto immaginare. Uno dei motivi principali che ha infatti determinato la nascita di questo Festival è proprio l’aspetto territoriale oltre all’unicità del progetto. Benevento è teatro di tradizioni e cultura che mescolate alla magia del cinema e della TV la rendono magica per sei giorni. Il Cinema e la Televisione rappresentano, infatti, senza dubbio, le forme di cultura che raccontano un Paese e chi lo vive e un Festival come il BCT costituisce il momento di aggregazione tra le varie forme di arte che vanno vissute e valorizzate in ogni singolo aspetto”.

IL DIRETTORE ARTISTICO
Antonio Frascadore è un giornalista professionista, autore televisivo e docente universitario di cinema e televisione.

Ha lavorato per Sky TG24, Rai Uno, Rai Radio2, Canale 5, Rete 4, Italia Uno, La7 e oggi coordina e insegna informazione e intrattenimento all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, in un Master universitario post laurea, in Cinema e Televisione.

Per maggiori informazioni e prenotazioni dei biglietti vi rimandiamo direttamente al sito della manifestazione:

http://www.festivalbeneventocinematv.it/

Roberto Leofrigio

Laureato in Scienze della Comunicazione, critico cinematografico, ufficio stampa per eventi e festival, cameraman professionale. Da 20 anni intervista chi conta in tutti i settori dello spettacolo e non solo.

View all posts

Iscriviti alla newsletter per tutte le ultime notizie!

Seguici sui social

RSS I Film in uscita