Russell Crowe ha partecipato alla Charity Night al Colosseo per “Il Gladiatore in concerto”  e ai nostri microfoni ha smentito in esclusiva che ci potrà essere un sequel come invece aveva ipotizzato Ridley Scott.

Russell Crowe è uno degli attori più amati ed è diventato estremamente popolare grazie al ruolo di Massimo Decimo Meridio ne “Il Gladiatore”. Negli ultimi mesi si è parlato più volte di un possibile sequel, con Ridley Scott che aveva svelato di sapere anche come riportare in vita l’iconico protagonista. Durante la Charity Night al Colosseo per l’evento “Il Gladiatore in concerto” abbiamo chiesto in esclusiva a Russell Crowe proprio cosa ne pensasse di questo ipotetico sequel ed ecco cosa ha risposto ai nostri microfoni.

La risposta di Russell Crowe sul sequel de Il Gladiatore

“Un sequel? Ma hai visto come finisce il film? È vero Ridley lo ha detto, ma ormai lo dice una volta l’anno da 20 anni”.

Una smentita in piena regola di Russell Crowe, che quindi sembra abbia abbandonato l’idea di percorrere la strada del sequel per Il Gladiatore. Lo scorso anno durante un’intervista per promuovere “Alien Covenant” il regista premio Oscar  aveva però svelato come fosse stato proprio l’attore a chiedergli se avesse dei piani futuri in mente per un sequel de Il Gladiatore. Che abbia cambiato idea?

Sembra dunque che questo capolavoro del cinema contemporaneo non correrà il rischio di vedere l’ennesimo sequel decisamente non necessario, anche perché Russell Crowe dovrebbe davvero mettersi di nuovo in forma per tornare ad interpretare Il Gladiatore col fisico scolpito che ha fatto sognare milioni di appassionati. Intanto sicuramente l’attore ha avuto modo d’incontrare nuovamente il suo storico doppiatore Luca Ward (la nostra intervista esclusiva), che con il suo intervento al doppiaggio fece cambiare anche in lingua originale la frase cult “Al mio segnale scatenate l’inferno”, che in un primo momento era diversa.

Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

View all posts

Iscriviti alla newsletter per tutte le ultime notizie!

Seguici sui social

RSS I Film in uscita