Arrivano i Prof è nelle sale e noi abbiamo intervistato l’attrice Shalana Santana, che interpreta la professoressa di italiano. Ecco che cosa ci ha raccontato su di lei, sul suo personaggio e sulla pellicola! 
Abbiamo incontrato l’attrice Shalana Santana al cinema con il film Arrivano i Prof diretto da Ivan Silvestrini, dove recita accanto a Claudio Bisio, Lino Guanciale, Maurizio Nichetti, Maria Di Biase. Ciò che colpisce a primo impatto dell’attrice Shalana Santana è la bellezza. Eppure, la bellezza da sola non basta. Quella bellezza di contorno, di corpo statuario, di viso ben delineato, di occhi profondi è soltanto l’involucro di una donna che dimostra di avere invece, durante questa chiacchierata, una bellezza vera, non artefatta, ma veritiera e consapevole di sé.
Arrivano i Prof - Shalana Santana: "La recitazione è la mia auto-analisi" | ESCLUSIVA
Arrivano i Prof | Shalana Santana insieme a Claudio Bisio, Giusy Buscemi e Lino Guanciale.

Arrivano i Prof | Intervista a Shalana Santana

Benvenuta Shalana, sei al cinema con il film Arrivano i prof. Presentami questo progetto…
“I Prof sono al cinema e stiamo andando alla grande! Arrivano I Prof è il remake di un film francese Les Profs, che in Francia nasce come un fumetto. Quindi è stata una scommessa fare una commedia così surreale in Italia, dove il pubblico non conosceva la storia.”
Parlami invece del tuo personaggio in Arrivano i Prof. Come lo descriveresti? 
“Amina Venturi è la Prof di italiano. Al primo sguardo sembra una persona molto provocante e avvenente, ma pian piano si capisce che lei ci tieni davvero al suo lavoro e non lo prende assolutamente alla leggera. Non accetta di dover nascondersi per lavorare. Per Amina la sua bellezza non è una colpa ma in nessun modo e momento la usa come un vantaggio.”
Arrivano i Prof - Shalana Santana: "La recitazione è la mia auto-analisi" | ESCLUSIVA
Arrivano i Prof | Claudio Bisio

 Ti assomiglia? In cosa credi di essere diversa da lei? 

“Entrambe abbiamo grande rispetto per il lavoro. Ma le somiglianze finiscono qui. Sono estremamente timida e non potrei mai andare in giro vestita come Amina! (NDR. RIDE)
Nel mio quotidiano cerco sempre di non attirare l’attenzione.”
Quale messaggio speri arrivi al pubblico che andrà a vedere questo film? 
“Spero davvero che Arrivano i Prof faccia riflettere sul futuro dei ragazzi una volta finita la scuola. Ma anche sul ruolo degli insegnanti che sempre di più hanno le mani legate e sempre di più trovano davanti studenti dispettosi e maleducati.”
 Cosa pensi ti abbia donato a livello umano e professionale questo personaggio e perché? 

“Certamente, mi ha fatto riflettere di più sul mio ruolo di mamma! Nell’educare mio figlio nella maniera più giusta nei confronti della scuola e dei maestri.”

L’intervista a Shalana Santana per Arrivano i Prof continua nella pagina seguente…

Anna Chiara Delle Donne

Giornalista Freelance e Autrice dei romanzi '' Avrai cura di te'' e '' I Sottotitoli del cuore''

View all posts