I fratelli Russo hanno spiegato che Peter Dinklage sarà immediatamente riconoscibile in “Avengers: Infinity War”, quale sarà il suo ruolo?

La presenza di Peter Dinklage in “Avengers: Infinity War” ha suscitato grande entusiasmo nei fan dell’attore reso celebre dal ruolo di Tyrion Lannister in “Game of Thrones”, ma non sappiamo ancora quale personaggio interpreterà. L’ufficialità nell’ingresso del ricchissimo cast è arrivata solamente nel poster promozionale, che indicava il nome di Peter Dinklage. Mai, fino a quel momento, i fratelli Russo o altri membri del cast avevano accennato alla sua presenza tra gli attori di “Avengers: Infinity War”.

Durante un’intervista rilasciata ai microfoni di Joe.ie, i registi del Kolossal Marvel, Anthony e Joe Russo, hanno proprio discusso sulla possibilità degli spettatori di poter riconoscere nel film Peter Dinklage.

Ecco il passaggio in cui parlano di Peter Dinklage:

“Lo riconoscerete. Potrebbero volerci un paio di battute, ma lo riconoscerete sicuramente. Questo è tutto ciò che vi possiamo dire”

Queste dichiarazioni confermerebbero che Peter Dinklage non vestirà propriamente i suoi panni, anzi potrebbe aver recitato con l’ausilio della motion capture. Secondo alcune indiscrezioni potrebbe interpretare un membro dell’Ordine Nero, oppure Pip Il Troll dato che su alcune foto dal set apparve truccato in modo tale da assomigliare al personaggio.

Questa è la sinossi ufficiale del film:

“Un viaggio cinematografico senza precedenti, che dura da dieci anni e che attraversa l’intero universo cinematografico Marvel, “Avengers: Infinity War” dei Marvel Studios porta sullo schermo la resa dei conti definitiva, la più letale di tutti i tempi. I Vendicatori e i loro alleati Supereroi devono essere disposti a sacrificare tutto nel tentativo di sconfiggere il potente Thanos prima che il suo blitz di devastazione e rovina ponga fine all’universo”.

Avengers: Infinity War uscirà nelle sale italiane il prossimo 25 aprile.

Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

View all posts