Danny Boyle ha confermato che sarà il regista del nuovo film su James Bond, rivelando anche che il piano è quello di finire le riprese entro l’anno per “Bond 25”.

Danny Boyle ha confermato quel che ormai era noto a tutti gli addetti ai lavori, sarà lui a dirigere Bond 25 con protagonista Daniel Craig. Durante il tour promozionale della sua nuova serie tv “Trust” sul rapimento Getty che vedrà tra gli altri protagonisti anche i nostri Giuseppe Battiston e Luca Marinelli, il regista britannico ha confessato in esclusiva a Metro di stare lavorando allo script:

“Si dirigerò Bond 25 e stiamo lavorando allo script in questo momento. Tutto dipende da questo. Al momento sto lavorando a uno script con Richard Curtis. Speriamo di iniziare a girare in 6 o 7 settimane. In questo caso Bond 25 dovrebbe essere finito per la fine dell’anno, ma al momento ci stiamo lavorando entrambi”.

Danny Boyle ha confermato di stare lavorando alla sceneggiatura anche con lo storico collaboratore John Hodge.  I due hanno lavorato insieme a “Shallow Grave”, “Trainspotting”, “A Life Less Ordinary”, “The Beach”, “Trance” e “T2 Trainspotting” insieme:

“Abbiamo un’idea, John Hodge, lo sceneggiatore, ora lui si sta occupando di scriverla. E tutto dipende da come andrà a finire. Sarebbe sciocco da parte mia buttare via tutto”.

Una bella notizia per i fan di James Bond con le location che potrebbero essere annunciate presto. Ricordiamo che l’ultimo capitolo di 007 Spectre è stato girato anche a Roma. Nella pellicola non sappiamo ancora chi interpreterà il ruolo del villian, ma Christoph Waltz ha già annunciato che non rivedremo il suo Bloofeld.

Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

View all posts