“Spider-Man: Homecoming” è stata una sorpresa per i fan del MCU con il ritorno a casa di Peter Parker, il sequel però potrebbe regalare sorprese ai fan italiani con le riprese in Italia.

Il pubblico e la critica sono stati letteralmente conquistati da “Spider-Man: Homecoming“, che ha segnato il ritorno dell’Uomo Ragno nel MCU interpretato da Tom Holland. Durante il tour promozionale abbiamo anche avuto il piacere d’intervistare l’attore, che tornerà presto in Italia. Il magazine Production Weekly ha annunciato infatti le location prescelte per il sequel di “Spider-Man: Homecoming” e c’è anche Venezia!

Spider-Man (Tom Holland) in un’immagine ufficiale di Spider-Man: Homecoming.

 

Secondo quanto riportato anche da Prague Reporter l’atteso sequel Marvel sarà ambientato oltre che a Venezia anche a  New YorkLondra e Praga. Se la notizia sarà confermata si tratterà della seconda grande produzione di casa Disney ambientata in Italia in poco tempo dopo le riprese di “Solo: A Star Wars Story” alle tre Cime di Lavaredo, ma il nostro paese già in passato aveva ospitato “Avengers: Age of Ultron”.

Le riprese del nuovo film di John Watts, già regista del primo “Spider-Man: Homecoming”, inizieranno il prossimo 19 maggio e termineranno nel mese di settembre, ma naturalmente ancora non sappiamo quando avverrà il primo ciak a Venezia ma se la scaletta dovesse essere confermata dovrebbe essere la terza delle città prescelte.

L’uscita del film  è prevista per il 5 luglio 2019, ma i fan potranno ritrovare Tom Holland nei panni del “bimbo ragno” nel prossimo “Avengers: Infinity War”.

Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

View all posts