Home / Festival / Cortinametraggio e West 46th films regalano una straordinaria esperienza in VR

Cortinametraggio e West 46th films regalano una straordinaria esperienza in VR

“Proiezione futuro” vi permetterà di vivere una suggestiva esperienza in Virtual Reality, l’hanno realizzata Cortinametraggio e West 46th Films. 

Cortinametraggio e West 46th Films hanno siglato una partnership volta a celebrare la suggestiva cornice che da 13 anni ospita il festival dedicato al meglio della cinematografia breve italiana, ideato e diretto da Maddalena Mayneri. La 14 esima edizione si terrà a Cortina dal 18 al 24 marzo 2019.

Intitolato “Proiezione Futuro”, il progetto realizzerà per la prima volta una nuova esperienza in Virtual Reality, tecnica in cui è specializzata West 46th Films, testimoniando l’attenzione di Cortinametraggio verso le ultimissime tecnologie. Mediante innovativi sistemi di ripresa in soggettiva a 360° e riprese aeree, il pubblico potrà immergersi nei meravigliosi paesaggi di Cortina D’Ampezzo e viverli in prima persona, godendosi così un’esperienza unica.

“Con uno sguardo a tutto tondo, si potranno vedere scorci panoramici esclusivi in volo” – dice orgogliosa Maddalena Mayneri – “e osservare una porzione di mondo rubata, là dove l’occhio umano non arriva ed esserne partecipi con i propri occhi.”

West 46th Films è una società di produzione e distribuzione cinematografica nata nel 2011 di impronta internazionale con sede a Roma e New York, specializzata nella realizzazione di film di genere, web series, documentari, cortometraggi, spot TV, video musicali e video promozionali. Sempre attenta all’innovazione tecnologica, è specializzata in realtà virtuale 3D e nel video mapping 3D.

Tra i Partners istituzionali della 14a edizione di Cortinametraggio il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, SNGCI. Il Festival ha il Patrocinio della Regione del Veneto, della Provincia di Belluno, del Comune di Cortina d’Ampezzo, il supporto di Cortina Marketing Se.Am., con loro la Rete Eventi Cultura, l’Anec, la Fice, il CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia.

Main sponsor del festival Medusa Film, Vision Distribution, Universal Music Publishing Group, Dolomia, Farecantine, I Santi di Diso. Main Media Partner Radio Montecarlo, Vanity Fair. Main sponsor hospitality Grand Hotel Savoia di Cortina D’Ampezzo, Hotel de La Poste.

About Thomas Cardinali

Check Also

Berlinale 2019

Berlinale 2019: paranze, asini e vento

Ancora Berlinale, questa volta con l'atteso film italiano in concorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *