Video

La battaglia di Hacksaw Ridge, Mel Gibson

La battaglia di Hacksaw Ridge presenta il medesimo master targato Lionsgate Film della versione americana ed è codificato in AVC a 1080p nel formato panoramico di 2.39:1. Il film è stato girato utilizzando le più diverse tipologie di telecamere digitali e il DI (Digital Intermediate), da cui poi è stata ricavata questa versione è stato finalizzato a 2K, di conseguenza, la versione 4K americana è un’ennesimo “upscaling”. Tornando al video esso si presenta privo di difetti con un’immagine ricca di dettagli e di minuzie su cui, abilmente e volutamente si sofferma Mel Gibson. Così come ne La passione di Cristo, anche in questo film il regista australiano “gode”  particolarmente nel mostrare allo spetattore particolari cruenti e al limite del pulp di sordati feriti e mutilati nella battaglia, e l’elevata precisione dei dettagli non fa altro che accentuare l’esperienza visiva. La palettte del film presenta colori tendenti ai marroni e ai verdi, quasi come si fosse di fronte ad un film di guerra anni ’50 (Il ponte sul fiume Kwai, giusto per farne un esempio) girato in un glorioso Technicolor. Colori e neri sono fedelmente riprodotti e, anche nelle scene più movimentate, predominanti nella seconda aprte del film, assenti sono effetti di ghosting e noise dovuti al basso bit-rate. Edge enhancement ed aliasing non sono stati riscontrati. Una presentazione video di assoluto livello.

Audio 4,5/5

La battaglia di Hacksaw Ridge, Andrew garfield

Considerando la situazione in cui vige il mercato italiano è inutile fantasticare sul Dolby Atmos presente sul blu ray americano. Per La battaglia di Hacksaw Ridge premiato con l’oscar per il miglior Sonoro, la Eagle Pictures avrebbe potuto osare di più, almeno per la lingua originale ma, evidentemente le oltre tre ore di materiale a 1080p hanno tolto spazio importante per la colonna sonora che, in entrambe le tracce, italiana ed inglese non gode di un bit-rate ai massimi livelli. Tornando alla traccia lossless DTS-HD a 5.1 canali, non si poteva chiedere di meglio, un sonoro allo stato dell’arte con effettistica e missaggio praticamente perfetti. Le scene della battaglia sono particolarmente spettacolari e ricche di dettagli e minuzie. La traccia audio italiana è immersiva e rispecchia fedelmente (o anche meglio) ciò che si è potuto sentire al cinema.  I cvanali sono ben spaziati e tutti gli altoparlanti lavorano egregiamente dalla prima all’ultima scena. Non oso immaginare come potrebbe cambiare il film riascoltandolo in 7.1 o in Dolby Atmos…

Extra 4/5

La battaglia di Hacksaw Ridge, Mel Gibson

Sul Blu-ray ottimo il comparto extra con il poderoso Making of a fare la voce grossa, oltre un’ora in compagnia di Mel Gibson, della troupe e degli attori, una goduria per i cinefili più incalliti, . Sul DVD i contenuti speciali sono ridotti all’osso, tre clip per un totale di circa 6 minuti:

    • Making Of (1080p; 1:09:45): uno dei migliori makong of in circolazione con interviste interessanti, compresa quella al figlio dell’eroe protagonista del film Doss, aneddoti sulla realizzazione e dietro le quinte sul set,
    • Grazie veterani (1080p; 1:02): Mel Gibson parla dell’eroismo dei veterani di guerra mescolandolo a clip che pubblicizzano il suo film,
    • Scene eliminate (1080p; 4:32),
    • Trailer (1080p; 2:33).

Un’edizione di assoluto livello con audio e video al top e un comparto extra molto interessante. Il film merita davvero, vi sorprendera. La steelbook è il pezzo più pegiato, non lasciatevela scappare!

Commenta su Facebook!

albertodelforno

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *