Home / Disney / Pixar: il video che dimostra che tutto è collegato

Pixar: il video che dimostra che tutto è collegato

Ecco un video in cui vengono mostrate delle Easter Eggs che collegano tutti i film Pixar, dimostrando che in questo universo in realtà tutto è collegato. 

Ecco il video che tutti gli amanti dell’animazione Disney e Pixar dovrebbero vedere: è stato diffuso dalla pagina ufficiale di Toy Story e ci mostra una serie di Easter Eggs, ovvero comparse di personaggi/elementi comuni a più cartoni, il tutto per dimostrare che, in effetti, nell’universo Pixar tutto è collegato e i film infatti hanno luogo tutti nello stesso ambiente.

GUARDATE IL VIDEO:

Pixar Easter Eggs

Oh my spurs! You ain't never seen Easter eggs like these, partner. 👀

Pubblicato da Toy Story su Domenica 15 gennaio 2017

In descrizione al video sulla pagina c’è scritto:

“Oh miei speroni! Non avete mai visto Easter Eggs come queste, amici.”

Tra le uscite Disney Pixar che troveremo prossimamente la prima è il film Cars 3, seguito di Cars  e Cars 2, diretto da Brian Fee e per cui è stata confermata la presenza dei doppiatori del franchise: Owen Wilson che darà la voce a Saetta McQueen, il protagonista, Bonnie Hunt nei panni di Sally Carrera, Larry The Cable Guy (Carl Attrezzi) e Cheech Marin (Ramon), in uscita nelle sale italiane il 14 settembre di quest’anno. Successivamente uscirà Coco, che dovrebbe uscire nei cinema americani a novembre del 2017: il protagonista Miguel, un ragazzo che ispirandosi al suo idolo Ernesto de la Cruz sogna di diventare un musicista, dovrà combattere un misterioso divieto di suonare che vige nella sua famiglia affrontando un viaggio nella Terra dei Morti, da cui prendeva spunto il titolo originale, “Día de los Muertos”. Attesissimi sono anche i sequels Toy Story 4 e Gli Incredibili 2.

About Valentina Albora

Check Also

Toy Story 4: nuova clip rivela il ritorno di Bo Peep e una location del passato… |VIDEO

Una nuova clip di Toy Story 4 rivela il ritorno di un classico personaggio e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *