Michael Bay, regista della saga dei Transformers, ha scritto una lettera in cui dichiara di non voler più dirigere i film del franchise, questa volta per davvero.

 

Aveva già annunciato di lasciare la regia della saga dai tempi di Transformers: L’era dell’estinzione, ma è ritornato per il quarto e quinto capitolo. Però con l’imminente arrivo del sesto sequel Transformers: L’ultimo Cavaliere, Michael Bay ha annunciato tramite una lettera che questo film sarà l’inizio di un  nuovo capitolo della saga in cui lui non parteciperà come regista. Ecco le sue parole:

Michael Bay regista dei Transformers
Michael Bay regista dei Transformers

Ho vissuto questo franchise per oltre 10 anni. Per Transformers: The Last Knight, abbiamo messo insieme un team di scrittori progettato per espandere al meglio la nostra mitologia, integrando i nostri film in una strada tutta nuova. Ogni film è collegato. E’ stato un lavoro enorme espandere la mitologia dall’inizio del mondo attraverso la storia. Abbiamo avuto un grande team di scrittori: Akiva Goldsman (A Beautiful Mind); Art Marcum & Matt Holloway (Iron Man); Ken Nolan (Black Hawk Down); Zak Penn (Ready Player One); Lindsey Beer (Barbie); Geneva Robertson-Dworet (Tomb Raider); Christina Hodson (Bumblebee); Steven DeKnight (Daredevil, Smallville); Jeff Pinkner (The Amazing Spider-Man 2, Lost); e Andrew Barrer & Gabriel Ferrari (Ant-Man).

 

Durante l’estate del 2015, hanno lavorato in un enorme spazio nei lotti della Paramount, circondati da oltre 10,000 immagini concettuali dalla storia del franchise: i film, i cartoni e i fumetti. Avevano Bumblebee a grandezza naturale, una testa di Megatron, molti altri arredi che li fissavano. Abbiamo tirato fuori da tutto. Era una stanza da sogno per i fan. Abbiamo portato degli storici dei Transformers dalla Hasbro per educarli a dove i Transformers sono stati – così da poter capire dove potessero andare. Posso dire con certa che non c’è mai stato un film sui Transformers con un enorme scopo visuale e mitologicamente espanso come questo film, The Last Knight.

E’ agrodolce per me.Ho sempre detto che ogni film sarebbe stato l’ultimo. Ho visto i 120 milioni di fan in giro per il mondo vedere questi film, l’enorme parco giochi a tema e gli incredibili bambini di Make-A-Wish visitare il mio set, e in qualche modo mi hanno fatto sempre tirare indietro. Amo fare questi film. Questo film in particolare è stato divertente da girare. Ma, questa volta è per davvero. Mi tiro fuori. E’ un capitolo finale e un nuovo inizio”

 

 

Ecco la sinossi del film:

L’Ultimo Cavaliere frantuma la mitologia al cuore del franchise di Transformers, e ridefinisce cosa significa essere un eroe. Umani e Transformers sono in guerra, Optimus Prime è morto. La chiave per salvare il nostro futuro è sepolta tra i segreti dello stato, nell’oscura storia dei Transformers sulla Terra. Salvare il nostro mondo ricade sulle spalle di una improbabile alleanza: Cade Yeager (Mark Wahlberg), Bumblebee, un Signore Inglese (Anthony Hopkins) e un Professore di Oxford (Laura Haddock). Arriva un momento nella vita di ognuno in cui siamo chiamati a fare la differenza. In Transformers: The Last Knight i cacciatori diventeranno eroi. Gli eroi diventeranno i cattivi. Solo un mondo sopravviverà; il loro o il nostro.

Transformers arriverà nelle sale statunitensi il 23 Giugno 2017.

 

Valentina Turci

Made In Naples. Fashion Photographer. Editor and Contributor.

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *