sabato , 20 Aprile 2019

Doctor Strange sarà vietato ai minori di 13 anni negli USA, Tilda Swinton e Scott Derrickson parlano del film

Scott Derrickson, regista di Doctor Strange (leggi “la magia non sarà spiegata scientificamente”), ha annunciato su Twitter che il film ha ottenuto il rating PG-13, ovvero vietato ai minori di 13 anni non accompagnati dai genitori, a causa dell’eccessiva violenza di alcune scene.

Il regista ha poi rilasciato un’intervista per THR, rivelando alcuni dettagli sul cinecomic in arrivo ad Ottobre.

«Tutto ciò che posso dire è che nel film ci saranno fortissimi coinvolgimenti con altre dimensioni. Nello sviluppo della pellicola, abbiamo realizzato molta arte surrealista, soprattutto nella fotografia, e questo aspetto ha giocato un grande ruolo nella progettazione visiva del film. La nostra intenzione era di usare effetti visivi all’avanguardia per realizzare qualcosa di fresco e nuovo. Non volevamo solo far esplodere le cose».

Derrickson si è soffermato poi sul villain della pellicola, Kaecilius.

«Non lo chiamerei proprio villain. Piuttosto, ha un punto di vista molto interessante e per questo, nel corso del film, Strange si confronterà con lui. Questo, per me, è ciò che rende buono un avversario all’interno di una storia».

Anche Tilda Swinton, interprete dell’Antico, ha parlato del film.

«Il mio settore preferenziale è il cinema sperimentale. Ho sempre lavorato con persone che creano cose incredibili, e la Marvel sta per tirare fuori qualcosa che nessuno ha mai visto prima».

Anche voi non vedete l’ora di vedere Doctor Strange? L’appuntamento è per il 26 Ottobre!

Non dimenticate di seguire le pagine Universo Cinematografico Marvel e Talky Movie su Facebook per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità dal mondo Marvel!

About Luigi Parentela

Guarda anche

Avengers: Endgame

Avengers: Endgame, proiezioni anche Roma nella sua prima sala IMAX

Testare la nuovissima tecnologia IMAX a Roma con uno dei film più attesi del 2019? …