domenica , 21 Aprile 2019
La mia seconda volta: Interviste ad Aurora Ruffino, Federico Russo e Luca Ward | EXCL VIDEO

La mia seconda volta: Interviste ad Aurora Ruffino, Federico Russo e Luca Ward | EXCL VIDEO

“La mia seconda volta” è una vera e propria sorpresa al box-office, noi abbiamo intervistato in esclusiva alcuni degli attori protagonisti tra cui l’amatissima dai giovanissimi Aurora Ruffino.

Un vero e proprio fenomeno al box-office “La mia seconda volta”, film che racconta la vera storia di come una ragazza sia sopravvissuta grazie ad un trapianto di fegato dopo aver rischiato di morire a causa della droga. Una storia importante da condividere soprattutto per i giovanissimi, diffusa in 47 sale ma con una media altissima che lo ha portato ad incassare 57 mila euro, circa 5 mila in meno del ben più quotato “Scappo a casa”. Una delle ragioni è sicuramente Aurora Ruffino, straordinaria protagonista.

Aurora Ruffino, intervista per “La mia seconda volta”

L’attrice è molto amata dai giovanissimi sin da quando è stata la protagonista di Braccialetti Rossi e anche stavolta ha scelto una storia importante “Abbiamo dovuto affrontarla con la giusta delicatezza, io non ho conosciuto gli amici di Ludovica di persona ma mi ha lasciato tanto questa storia”. Una storia in cui tra i protagonisti c’è anche Federico Russo, ex protagonista de i “Cesaroni”: “Questa storia mi ha colpito molto perché al Trullo abbiamo perso un amico in un incidente come quello in cui è morta Ludovica”, e conclude dicendo che non tornerà in Don Matteo 12.

Federico Russo, intervista per “La mia seconda volta”

Un altro dei protagonisti è Luca Ward, che ai nostri microfoni lancia l’allarme sulle nuove droghe “Ai nostri tempi la droga ha fatto migliaia di morti, ma costava tanto ora con 5 euro rischi di ammazzarti. Anche la questione dei trapianti meriterebbe maggiore risalto“. L’attore e doppiatore poi regala anche un commento sul suo atteso ruolo di Mufasa nel live action de “Il Re Leone”:Non mi mette paura il confronto con Vittorio Gassman, lui è nella storia ma anche io sono un professionista e sono molto felice di affrontare questa sfida“.

Luca Ward, intervista per “La mia seconda volta”

Il regista Alberto Gelpi invece ha deciso di raccontare questa storia su dei ragazzi per i ragazzi, spendendosi in prima persona per organizzare delle proiezioni nelle storie di tutta Italia. Un desiderio che fino a questo momento sembra si stia realizzando viste le tante proiezioni per le scuole e i tanti giovanissimi che hanno riempito le sale anche grazie ad un casting particolarmente riuscito.

Alberto Gelpi regista de “La mia seconda volta”

“La mia seconda volta” è nelle sale dal 21 marzo.

About Thomas Cardinali

Guarda anche

cb86f549 6994 48b3 ad2d 42fe6f4d03f1 310x165

Ma cosa ci dice il cervello: Paola Cortellesi e il cast “Raccontiamo storie di tutti i giorni”

L’atteso ritorno di Paola Cortellesi per la regia di Riccardo Milani in “Ma che ci …