sabato , 20 Aprile 2019
L’uomo che cadde dalla terra: nel ricordo di David Bowie una prestigiosissima edizione per il 40° anniversario

L’uomo che cadde dalla terra: nel ricordo di David Bowie una prestigiosissima edizione per il 40° anniversario

Una nuova e definitiva edizione de “L’uomo che cadde sulla terra” per il suo 40° anniversario

In occasione del 40° anniversario dell’uscita in sala del film culto di Nicolas RoegL’uomo che cadde sulla terra” (1976) con protagonisti il compianto David Bowie, Rip Torn, Candy Clark, Buck Henry e Bernie CaseyStudioCanal pone in vendita dal 24 Ottobre prossimo, l’edizione definitiva nella  collana “Vintage Classics“.

916W3gn78bL._SL1500_

Il film per la prima volta è stato restaurato a 4K dai negativi originali e, grazie a questo upgrade di livello, l’edizione conterra un master video di qualità superiore alle precedenti edizioni presenti sul mercato internazionale come l’introvabilissima e fuori catalogo Criterion e l’edizione italiana (pergiunta in promo amazon a 3×25€) il cui master, identico a tutte le altre versioni uscitein Blu-ray fino ad ora, assolutamente non proviene dalla recente scansione a 4K.

Oltre alla versione Blu-ray standard, contenente il nuovo restauro, StudioCanal, pone in vendita una Limited Collector’s Edition Set.

Il film è stato restaurato dai laboratori Deluxe di Londra a partire da uno scan a 4K dei negativi originali e tutto il workflow conseguente è stato realizzato direttamente in 4K, senza Digital Intermediate a 2k, proprio per permettere la realizzazione di un master digitale completo a 4K per la re-release cinematografica nel Regno Unito. Il tutto approvato dal direttore della Fotografia Anthony Richmond.

Il film vede la prima e sensazionale apparizione cinematografica di David Bowie (“The Prestige“, “Labyrinth“. “Furyo“); ricordiamo che ci troviamo nel 1976 e il “Duca Bianco” era solito esibirsi nei suoi concerti in forme androgine, quasi fosse un marziano sceso sulla terra; venne perciò scelto dal regista come protagonista del film tratto dall’omonimo racconto cult scritto da Walter Tevis, “The Man Who Fell to Earth“, vero e proprio atto d’accusa nei confronti del mondo moderno e profonda e struggente analisi della solitudine di un uomo catapultato in un mondo a lui estraneo.

L'UOMO CHE CADDE SULLA TERRA - Italian Poster 3

David Bowie avrebbe dovuto originariamente incidere la colonna sonora ma il regista Roeg, non approvando come il cantante stesse interpretando il film, decise di ingaggiare John Phillips, il cantante dei “The Mamas & The Papas“. Voci di corridoio dicono che le tracce scritte e poi scartate per il film, furono le basi dei suoi album “Station to station” e “Low“, entrambi registrati negli anni successivi all’uscita del film e comprendenti ambedue nella cover fotografie tratte dal film .

Il regista Nicolas Roeg, prima del suo debutto cinematografico si era fatto le ossa come direttore della fotografia in film quali: “La maschera della morte rossa“di Roger Corman, “Fahrenheit 451” di François Truffault e “Via dalla pazza folla” di John Schlesinger; nel 1970 poi il passaggio alla macchina da presa con il debutto “Sadismo“, nel 1971L’inizio del cammino” poi nel 1973A Venezia… un dicembre rosso shocking“, un poker di film che lo consacrò a livello internazionale e che divenne fonte di ispirazione per molti dei registi contemporanei da Danny Boyle (“Trainspotting“,”The milionaire“) a Ben Wheatley (“Killer in viaggio“).

L’edizione 40° anniversario, composta 4 Blu-ray disc include una serie succosissima di contenuti inediti mai visti prima, realizzati ad hoc per la nuova release:

  • INEDITO intervista con la costumista May Routh che mostra alcuni dei concept e dei disegni originali realizzati per il film,
  • INEDITO intervista con il fotografo di scena David James che spiega alcune delle foto da lui scattatte,
  • INEDITO intervista con la regista di “Nowhere boy” fan Sam Taylor-Johnson,
  • INEDITO intervista con il produttore Michael Deeley,
  • INEDITO “The Lost Soundtracks” featurette,

back ita

Direttamente dalla precedente edizione, e contenuti anche nella versione italiana  edita dalla Universal (vedi foto sopra) i seguenti extra:

  • Intervista con Candy Clark,
  • Intervista con lo scrittore Paul Mayersberg,
  • Intervista con il direttore della fotografia Tony Richmond,
  • Intervista con il regista Nic Roeg,
  • Original Trailers / TV spots,
  • Osservando l’alieno

lit bowie

La Limited Collector’s Edition, come potete vedere anche dall’immagine conterrà, oltre ai 4 blu-ray :

  • CD bonus esclusivo di John Philips,
  • Booklet illustrato con estratti dal film,
  • 4 exclusive artcards,
  • Riproduzione del pressbook originale,
  • Riproduzione in a4  del theatrical “quad poster realizzato per la nuova riedizione cinematografica del restauro 4K

bbritish quad

La versione Blu-ray standard è preordinabile su amazon uk a 16 £ mentre la Limited Collector’s Edition Set, sempre su amazon uk, è in preorder a 20 £.

Non ci resta che aspettare perchè non appena avremo tra le mani il nuovo blu-ray, vi forniremo tutti i dettagli circa le differenze nel video, visto che il nuovo scan a 4K ha sicuramente apportato un notevole upgrade complessivo.

About albertodelforno

Guarda anche

Avengers: Endgame

Avengers: Endgame, proiezioni anche Roma nella sua prima sala IMAX

Testare la nuovissima tecnologia IMAX a Roma con uno dei film più attesi del 2019? …