mercoledì , 24 Aprile 2019
Bond 25: Danny Boyle lascia la regia del prossimo James Bond

Bond 25: Danny Boyle lascia la regia del prossimo James Bond

Svolta clamorosa nei lavori del prossimo Bond 25, il regista Danny Boyle ha ufficialmente abbandonato l’incarico a causa di divergenze creative. Chi sarà il suo sostituto dietro la macchina da presa per il prossimo James Bond con Daniel Craig?

Danny Boyle ha clamorosamente lasciato la regia del prossimo Bond 25. L’autore di grandi cult come “Trainspotting” e premio Oscar per “The Millionaire” ha abbandonato l’incarico a causa delle ormai sempre più frequenti “divergenze creative” che hanno portato molto spesso negli ultimi mesi gli studios a cambiare registi anche di altre grandi produzioni come Star Wars. L’annuncio, come riporta il The Hollywood Reporter, è stato dai produttori Michael G. Wilson, Barbara Broccoli e dallo stesso protagonista Daniel Craig in una nota congiunta sul profilo Twitter ufficiale di James Bond:

“Michael G. Wilson, Barbara Broccoli e Daniel Craig hanno annunciato che a causa di differenze creative Danny Boyle ha deciso di non dirigere più Bond 25”.

Danny Boyle aveva ufficialmente annunciato di aver accettato l’incarico di dirigere Bond 25 lo scorso marzo e che si sarebbe immerso nella produzione subito dopo le riprese della sua commedia ancora senza titolo con protagoniste Lily James e Kate McKinnon. Il regista scozzese è da sempre un grande fan del preferito di Sua Maestà, dato che ha anche incluso l’iconico James Bond di Daniel Craig nello spot da lui diretto per l’apertura dei Giochi Olimpici di Londra del 2012.

danny_boyle_daniel_craig_ _getty_ _h_split_2018

Non si hanno ulteriori dettagli sulla clamorosa rinuncia, ma parte nuovamente il toto nome per Bond 25.  Non si hanno ancora ipotesi sul sostituto, anche se più volte in passato sia Denis Villeneuve che Christopher Nolan hanno ammesso di voler dirigere in futuro un capitolo della saga di 007. Probabilmente però non sarà nessuno dei due dato che il cineasta britannico ha dichiarato che ci avrebbe pensato dopo Bond 25 all’ipotesi, mentre il regista canadese è attualmente impegnato nella lavorazione dei due film tratti dalla pietra miliare della fantascienza Dune.

 

Chi sarà dunque il regista di Bond 25, l’ultimo con Daniel Craig? Aspettiamo ulteriori notizie nei prossimi giorni con a questo punto l’ipotesi non remota di uno slittamento della data d’uscita prevista al momento per l’8 novembre 2019.

About Thomas Cardinali

Guarda anche

katherine heigl i saw a man with yellow eyes 310x165

I Saw a Man With Yellow Eyes: Katherine Heigl, Harry Connick Jr., Madison Iseman nel cast del film

Svelati i nomi degli attori che interpreteranno i protagonisti di I Saw a Man With Yellow Eyes